Feng Shui, alla scoperta dei colori della Terra. Verde Marrone Arancio (PARTE 3)

Continuiamo a scoprire questa disciplina continuando con i colori Verde- Marrone – Arancio

I COLORI DELLA TERRA

Verde: Il verde è il colore della natura, della vita all’ aria aperta e degli alberi che donano ossigeno e vitalità. In mezzo alla natura la nostra mente è libera di viaggiare e di rilassasi, di allontanare i pensieri negativi e di ricercare quell’equilibrio e armonia che donano calma e stabilità. Coloro che amano il verde sono persone miti e sincere, aperte e pazienti: di regola si tratta di persone ben educate e garbate che godono di buona reputazione ma che non amano trovarsi troppo spesso al centro dell’attenzione.

Anche per questo colore vale però la regola dei toni, sempre da prediligere i più chiari e tenui. Colore perfetto per qualunque stanza della casa, meglio evitare però in cucina.

 

 

 

 

Marrone: Il marrone è il colore della terra, degli alberi e quindi simboleggia solidità, sicurezza, concretezza e attaccamento alle proprie origini. È tipico delle personalità forti e solide con grande capacità di resistenza e pazienza. In generale, le persone a cui piace il marrone sono molto coscienziose e consapevoli dei propri doveri e responsabilità, costanti, attente e conservatrici. Per questo motivo, a volte, viene associato a chi è fortemente ancorato alle proprie abitudini e convinzioni e non ama i cambiamenti.

 

 

 

 

Arancione: Meno eccitante del rosso ma ugualmente intenso, l’arancione infonde energia ed entusiasmo nelle persone, porta serenità, allegria e ottimismo. È un colore brillante e gioioso che favorisce il buon umore e la spensieratezza. L’arancione è il colore “sociale” delle persone un po’ estroverse che amano la compagnia.

 

 

Feng Shui, una disciplina orientale. 2° Parte Scopriamo oggi il Rosa il Lilla ,Blu e Viola

Continuiamo a scoprire questa disciplina continuando con i colori

Rosa e Lilla: Il rosa è un colore delicato che esprime amore, affetto, dolcezza e gentilezza. Rilassa il sistema nervoso e migliora la vista donando un senso di protezione. Il rosa è simbolo di giovinezza e ammirazione, di amore appena nato ed è associato al principio femminile, come l’azzurro a quello maschile, specialmente nel caso delle nascite.Il rosa e il lilla sono due colori che nelle versioni più chiare e tenui donano rilassatezza e tranquillità. Il rosa è perfetto per le camere da letto, il lillà per il soggiorno: è infatti il colore che stimola la convivialità.

Blu: Il blu è il colore della calma, della pace e della serenità emotiva che conduce all’armonia. In quanto tale è tranquillizzante e ideale su persone troppo aggressive e impazienti. Se il celeste fa bene agli occhi, calma e rilassa, il blu è il colore che calma, modera e fa dimenticare i problemi di tutti i giorni: dissipa cioè il nervosismo rallentando la pressione sanguigna e la respirazione. Nonostante sia il colore che rappresenta la riflessione e la meditazione, che sembra trasmettere pace, il fengh shui lo sconsiglia: il rischio è infatti quello di scivolare nella malinconia. La soluzione è evitare i blu più profondi e optare invece su quelli più chiari. Sconsigliata anche la camera da letto interamente blu: meglio usare questo colore su una sola parete.

Viola: Il viola è il colore della spiritualità, del mistero, della trasformazione e della magia. Come il blu modera inoltre l’irritabilità e aiuta il raccoglimento e la meditazione, ma anche la curiosità e l’ispirazione creativa.