Sigmaweiss la pittura di qualita!!!

Sigmaweiss un’ottima pittura murale acrilica traspirante per interni

Sigmaweiss è una pittura murale acrilica traspirante di elevata qualità, che garantisce una buona resa e una composizione ottimale, priva di dannosi solventi ed emissioni di elementi nocivi per la salute: il prodotto è conforme alla Direttiva Europea 2004/42/CE.

Questa finitura opaca per interni Sigma pitture ha una bella tonalità di bianco ed è particolarmente adatta per l’applicazione su pannelli in calcestruzzo e su intonaci vecchi o nuovi: in ogni caso, regala un risultato finale uniforme ed esteticamente piacevole.

È l’idropittura ideale per gli interni di ogni abitazione, anche per le stanze più soggette all’umidità, come cucine e bagni. Il potere coprente è ottimo e la confezione contiene ben 4 litri di prodotto, che consente una pratica diluizione con acqua, assicura una buona resa e una finitura opaca perfetta, liscia e duratura.

Istruzioni per un uso ottimale

sigmaweiss | sigma pitturePer l’applicazione della pittura murale acrilica Sigmaweiss si può usare il metodo preferito: rullo, pennello, spruzzo, airless. L’importante è miscelare sempre accuratamente il prodotto prima dell’uso.
La diluizione va fatta con acqua e può essere a diverse concentrazioni, a seconda del metodo di applicazione usato:

Pennello o Rullo: volume del diluente (acqua) 20 – 30%
Spruzzo: volume del diluente (acqua) 15 – 20%
Apparecchiature airless: volume del diluente (acqua) 10 – 20%

È buona norma applicare l’idropittura murale acrilica su pareti asciutte e pulite, prive di polvere e carta da parati.

Seguendo questi accorgimenti, pitturare le varie pareti sarà semplice ed esteticamente soddisfacente. Inoltre, la proprietà traspirante di Sigmaweiss eviterà la formazione di muffe, con un indubbio vantaggio per la salute dei vari occupanti della casa.

Subito dopo l’uso: eventuali residui di pittura sul pavimento e su altre superfici, si puliscono senza alcuna difficoltà con acqua e sapone. Anche i vari utensili si possono sciacquare con facilità, per poterli poi usare nelle successive tinteggiature.

PITTURA CALAMITA : Perché???

La vernice magnetica che trasforma ogni superficie in uno scudo metallico

 

Mai sentito parlare della pittura calamita? Questa speciale vernice paramagnetica è stata ideata per dotare ogni superficie di una consistenza e di una resistenza particolari, perfette per attaccarvi fotografie, blocchetti di carta, fogli e post-it utilizzando semplici magneti.

Se hai intenzione di abbellire un ambiente rendendolo più originale e contemporaneamente più funzionale, non ti resta che acquistare questa speciale vernice calamita, l’unico supporto al mondo in grado di offrirti la possibilità di disporre di una parete metallica sulla quale sistemare ogni sorta di applique tramite l’impiego di semplici calamite.

Quanta vernice occorre per un metro quadrato di spazio?

Con una confezione di pittura magnetica è possibile coprire uno spazio di circa 2,5 metri quadrati, considerato che per ottenere una buona efficacia è necessario applicare almeno 3 o 4 strati di prodotto. Ogni strato dovrà essere realizzato dopo aver atteso almeno 5 ore dall’ultimo passaggio.

Questa speciale vernice paramagnetica viene realizzata unendo alla pittura numerose particelle metalliche. Per evitare che queste si depositino sul fondo della confezione è opportuno agitare bene il prodotto prima della messa in opera.

Prima di dare inizio ai lavori sarà opportuno effettuare un trattamento preventivo della parete mediante l’impiego di alcuni supporti dedicati. Dopo aver atteso il tempo indicato, sarà possibile passare alla stesura degli strati necessari di pittura calamita, al fine di ottenere una buona superficie magnetica.

Il supporto perfetto per realizzare una parete originale e colma di ricordi!

Questa straordinaria vernice a base acqua viene realizzata attraverso l’unione di milioni di particelle di ferrite, che consentono una perfetta adesione dei magneti.

Ogni parete verniciata con questi supporti è pronta all’uso trascorse 24 ore dall’ultima passata. Le pareti così trattate diverranno perfette per ospitare splendide raccolte di fotografie e ricordi, oppure per allocarvi post-it ed appunti.
Ideale per uffici, camere da letto e negozi, questa pittura è in grado di restituire un nuovo look e nuova vita a qualsiasi tipo di parete o superficie.

PITTURA LAVAGNA: fai parlare la tua attività commerciale

Pittura a lavagna: un’autentica innovazione a portata di mano

La pittura effetto lavagna è un modo nuovo di dipingere le pareti, facendole letteralmente “parlare”. Esse possono diventare vive e raccontare la vita e l’immagine di una casa, di una determinata attività commerciale e perfino di una scuola.

Con la pittura a lavagna è possibile disegnare o scrivere sulle pareti tutto ciò che si vuole e l’ambiente acquisterà un’atmosfera del tutto particolare, grazie appunto alle scritte, ai disegni e, non ultimo, al colore delle pareti.

pittura effetto lavagna | pittura a lavagna

Parete ad effetto lavagna: come cambiare un’attività commerciale.

Se hai un bar, un negozio di alimentari o di abbigliamento hai la possibilità di rinnovare e rivoluzionare il tuo commercio, utilizzando una vernice effetto lavagna.

Sulle pareti, dipinte nei colori che preferisci e che ritieni più adatti alla tua attività puoi veramente liberare la tua fantasia. Come? Con frasi simpatiche e creative, che descrivano la tua attività, i tuoi prodotti e ciò che il tuo negozio offre alla clientela come “valore aggiunto”. vernice effetto lavagna|parete ad effetto lavagna

Con la vernice effetto lavagna puoi realizzare dei disegni che illustrino la tua attività, e gli articoli che vendi, magari evidenziando le promozioni in corso.

Il cliente “leggerà” sui muri ciò che intendi comunicargli e immediatamente guarderà i tuoi prodotti o i tuoi servizi in maniera diversa, molto più partecipe.

Una parete ad effetto lavagna è un libro aperto, che tutti possono leggere o sfogliare prima degli acquisti.

Pittura effetto lavagna: 1 kg di novità e di idee

Sul mercato oggi trovi disponibile la pittura effetto lavagna in comode e convenienti confezioni da 1kg. Puoi metterti subito al lavoro per cambiare il look del tuo negozio, del tuo bar, del tuo ristorante o del tuo negozio di abbigliamento.

Ogni tipo di attività può beneficiare dell’utilizzo di questa innovativa pittura a lavagna, ma solo tu sei in grado di sapere che cosa vorresti immediatamente comunicare alla tua clientela: uno sconto, l’immagine di un prodotto particolare o per esempio, in un ristorante il disegno di una ricca tavola imbandita con le specialità del locale. Ogni attività commerciale può beneficiare con successo di una parete ad effetto lavagna!

Posso scaricarlo??? Alcuni consigli per prevenire scarichi intasati

Cosa bisogna fare per prevenire il triste evento degli scarichi intasati? Di certo una manutenzione costante può risultare molto utile per assolvere tale compito al meglio. Scopriamo insieme cosa bisogna quotidianamente fare e non fare.

Come prevenire l’intasamento del lavandino

lavandino otturato | sturare la doccia Iniziamo dal lavandino otturato, con l’acqua che inizia a scendere con grande lentezza.Bisogna prendere una pentola piena d’acqua e farla bollire.

Con l’ausilio di un semplice uncinetto, ripuliamo la parte alta dello scarico da eventuali corpi estranei.

Inseriamo del sale grosso nello scarico e versiamo l’acqua bollente. Il problema viene così prevenuto senza difficoltà.

Una soluzione molto utile anche per sturare il bidet in tempi rapidi.

Come sturare lo scarico della doccia

sturare il bidet | scarico della lavastoviglie intasatoAnche sturare la doccia richiede una procedura molto semplice. Bisogna prima prendere un cacciavite per togliere il coperchio dello scarico, poi togliere lo sporco indossando guanti di gomma.

Con l’aiuto di un paio di forbici, applichiamo una serie di piccoli tagli su una fascia di plastica, da gettare poi nello scarico.

Rimuoviamo i capelli girando il polso fino a quando non avremo pulito la fascia.

Infine, aggiungiamo del bicarbonato di sodio e dell’aceto bianco, lasciando tutto in posa con un panno bagnato per una decina di minuti. Sciacquiamo con l’acqua bollente e il gioco è fatto.

Come prevenire lo scarico della lavastoviglie intasato

Cosa bisogna fare invece quando la lavastoviglie inizia a far fatica a scaricare? Anche in questo caso, non si tratta di un’impresa titanica.

Dopo aver staccato la spina del lavapiatti, bisogna rimuovere e pulire il filtro con tanta cura, prima di rimetterlo nell’elettrodomestico.

Proseguiamo poi con lo smontaggio del tubo di scarico tramite una pinza. Puliamolo ed asciughiamolo con l’aiuto di un po’ di acqua a pressione. Nel giro di pochi minuti, abbiamo già completato tutto.

lavandino otturato | sturare la doccia

Vuoi una soluzione efficace che ti faccia risparmiare tempo???Usa Upper ad un prezzo davvero INCREDIBILE!!!

10 cose che devi sapere sulla muffa!

Cosa c’è da sapere sulla muffa? Cosa fare per non respirare muffa sui muriPerché si forma la muffa sui muri? Ecco 10 cose da sapere su un problema che riguarda buona parte delle nostre case. Tali informazioni sono state diffuse dall’EPA, ossia l’Agenzia Americana per la Protezione dell’Ambiente.

1. Le muffe provocano diversi sintomi

Le muffe tossiche possono provocare allergia alla muffa, asma e dolori bronchiali, con forti danni per la respirazione. Molto rischiose anche le eventuali macchie ai polmoni.

2. Un sistema per ridurre le muffe

Una buona tecnica per ridurre al minimo i pericoli derivanti dalle muffe riguarda l’opportunità di tenere l’umidità sotto controllo con i prodotti giusti.

3. Eliminare la muffa, in un modo o nell’altro

Un problema del genere va prevenuto. Prima di scoprire perché si forma la muffa sui muri, va rimossa ogni causa che può generarla.

4. Gli interventi sulle perdite d’acqua

Molti edifici sono tristemente soggetti al fenomeno delle infiltrazioni d’acqua. Bisogna intervenire in fretta per evitare che da questo problema nasca quello relativo alla muffa.

5. Far scendere l’umidità

Per stare tranquilli, il livello di umidità di una casa non dovrebbe oltrepassare il 60%, né scendere sotto il 30%.

6. Una pulizia repentina

Ogni volta che una superficie viene bagnata in maniera accidentale, va pulita in maniera tempestiva ed efficace. Al massimo devono passare 48 ore.

7. Togliere la muffa dalle superfici non assorbenti

Tutte le superfici non assorbenti devono restare lontane dalla muffa. Quelle già infettate vanno rimosse e cambiate.

8. La condensa

Perchè si forma la muffa sui muri? Anche a causa della condensa. Un fenomeno da sventare assolutamente.

9. Niente moquette

Per non respirare muffa sui muri, non bisogna applicare la moquette nelle sue vicinanze.

10. Una diffusione universale

Le muffe tossiche possono presentarsi in ogni angolo della casa, senza alcuna distinzione. Attenzione

perchè si forma la muffa sui muri | respirare muffa sui muri

Hai bisogno di eliminare la muffa in modo semplice ed efficace??? Prova Muffa ko ad un prezzo eccezionale!!!